L’arrivo imminente di Full Tilt Poker in Italia

ArticlePhoto

Full Tilt Poker, la seconda poker room online più frequentata al mondo dopo Pokerstars.com, è in arrivo in Italia. La sorpresa ha colto tutti i giocatori che, nell’inutile tentativo di registrarsi nella piattaforma momentaneamente fuori uso, hanno appreso la novità.

Di sicuro l’entrata nel mercato .it da parte di Full Tilt creerà molto rumore nel settore, dato che la sala rappresenta un colosso al livello mondiale. D'altronde sono in poche le poker room online in italia a potersi permettere giocatori del calibro di Filippo Candio, Flavio Zumbini, Alessio Isaia, Andrea Benelli, Mario Adinolfi, Bruno Stefanelli, Daniele Mazzia, Marco Traniello e l'Italo-Svizzero Claudio Rinaldi.

Oltre ad un field di sponsorizzati di Serie A, la caratteristica che rende Full Tilt Poker così apprezzato è la sua capacità di reinventarsi; idee innovative che ogni volta riscuotono un gran successo nel mondo degli amanti del poker online come il “Rush Poker” e i “Multy Entry Tournament” ed una reputazione sinonimo di novità, evoluzione e sicurezza .

Inoltre, sappiamo che Full Tilt poker è molto attiva nel mercato del Poker Live e Televisivo, creando diversi eventi “ad hoc”, tipo le Full Tilt Series o l’High Stakes Poker. Insomma, per quanta riguarda il poker live in Italia, anche qui, grazie a Full Tilt, avremo una ventata di novità.

È facile quindi ipotizzare il lancio di un nuovo circuito Live targato Full Tilt .it, d’altronde che senso avrebbe assicurarsi tra i migliori giocatori italiani di poker live, per poi non farli giocare. Insomma le premesse per sbaragliare il mercato, che sia online o live, ci sono tutte. Non ci resta che attendere il suo lancio ufficiale che avrà luogo intorno a quest’estate.